f
f

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipis cing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis theme natoque

Follow Me
TOP
Image Alt
Amazing Tour

ESSENZA DI THAILANDIA CON SOGGIORNO MARE A KO SAMUI

ESSENZA DI THAILANDIA CON SOGGIORNO MARE A KO SAMUI

€3210 / a persona
(0 Reviews)

PARTENZE 28 LUGLIO E 4 AGOSTO 2024

LA QUOTA COMPRENDE: 

  • Voli intercontinentali Turkish Airlines da nostro allotment da Milano Malpensa
  • Voli interni Thai Airways/Bangkok Airways
  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite ed ingressi come indicato nel programma
  • Guide locali parlanti italiano
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • Assicurazione assistenza medica, rimpatrio sanitario, danneggiamento al bagaglio e annullamento fino a € 2.000 per persona Go World Safe https://www.goworld.it/condizioni-generali-di-viaggio/assicurazioni/

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Blocco valuta € 50 a pratica
  • Tasse da pagare localmente (al momento non presenti)
  • Tasse aeroportuali, soggette a variazione fino all’emissione 28 Luglio: € 460
  • Tasse aeroportuali, soggette a variazione fino all’emissione 04 Agosto: da Roma/Milano € 470/460
  • Pasti non menzionati, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Adeguamento Massimale Annullamento, obbligatorio per viaggi di importo superiore a € 2.000
  • Assicurazione integrativa (Raccomandata) Go World Safe Plus € 69 a persona https://www.goworld.it/condizioni-generali-di-viaggio/assicurazioni/
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende
  • Quota di iscrizione € 95

Organizzatore tecnico: GO ASIA s.r.l.

  • Destinazione
  • Sistemazione
    Camera doppia
  • Trattamento
    Come da programma

Tour plan

1

1° giorno: ITALIA - ISTANBUL

Partenza dall’aeroporto di Milano Malpensa per la Thailandia con voli Turkish Airlines via Istanbul.

2

2° giorno: ARRIVO BANGKOK

Arrivo all'aeroporto di Bangkok. Trasferimento e sistemazione in hotel. Early check in garantito dalle ore 9. Resto della giornata a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento.

DINNER CRUISES FACOLTATIVE:

WONDERFUL PEARL DINNER CRUISE € 80 a persona
Cena a bordo della nave da crociera effettuabile tutti i giorni su base collettiva
Alle 17:45 circa inizio dei pick-up dai vari hotels (orario variabile a seconda dell’hotel prescelto) e trasferimento al porto fluviale. Alle 19:20 imbarco sulla nave Wonderful Pearl e intorno alle 19:30 partenza della crociera navigando upstream sul fiume Chao Praya dal River City Shoping Complex fino al ponte Rama VIII. Durante la navigazione si transiterà davanti al Wat Arun (tempio dell’aurora) ed al Royal Palace, illuminati da luci artificiali. Entrambi potranno essere ammirati dalla barca. Cena a buffet servita a bordo durante la navigazione (pietanze internazionali e thai) con musica dal vivo. Verso le 21:30 rientro al porto e trasferimento al proprio hotel (orario di arrivo variabile a seconda dell’hotel).
******Note******
Le seguenti date sono soggette all’applicazione di supplementi al momento non ancora comunicati. Richiedeteci maggiori informazioni: 28 novembre ‘23 (Loi Kratong festival), 24 e 31 Dicembre ’23, 1 Gennaio, 14 Febbraio (San Valentino) e 12 Agosto ’24 (Mother’s Day).
Il trasferimento dall’hotel al porto e viceversa è fornito su base collettiva con mezzi e personale della compagnia di navigazione. A bordo dell’imbarcazione è presente esclusivamente il personale della barca parlante inglese. Le dinner cruise sono in condivisione con clienti di ogni nazionalità.

MANOHRA DINNER CRUISE € 140 a persona
Cena a bordo di una vecchia giunca effettuabile tutti i giorni su base collettiva
Alle 18:30 circa pick-up dall’hotel e trasferimento fino al porto di imbarco della Manohra, un’antica chiatta utilizzata agli inizi del secolo per il trasporto del riso lungo il Chao Praya, il “fiume dei Re”. Completamente ristrutturata, abbellita ed impreziosita con rifiniture di alta classe, la Manohra è oggi la nave più elegante e raffinata per godere di una romantica cena a lume di candela in un ambiente mistico e caloroso. La giunca lascerà il molo alle 19:30. La cena avverrà navigando lungo il Chao Praya potendo così godere di magnifiche panoramiche sul Wat Arun (tempio dell’Aurora) ed altre esotiche costruzioni che sorgono sulle sue rive. Al fine di garantire la giusta atmosfera di privacy ed intimità, la Manohra offre un limitato numero di posti. È di conseguenza consigliata la prenotazione dall’Italia con largo anticipo. Verso le 21:30 termine della crociera. A seguire, rientro in hotel (orario di arrivo variabile a seconda dell’hotel).
******Note******
Le seguenti date sono soggette all’applicazione di supplementi al momento non ancora comunicati. Richiedeteci maggiori informazioni: 28 novembre ‘23 (Loi Kratong festival), 24 e 31 Dicembre ’23, 1 Gennaio, 14 Febbraio (San Valentino) e 12 Agosto ’24 (Mother’s Day).
Il trasferimento dall’hotel al porto e viceversa è da noi fornito su base collettiva con solo autista. A bordo dell’imbarcazione è presente esclusivamente il personale della barca parlante inglese. Le dinner cruise sono in condivisione con clienti di ogni nazionalità.

3

3° giorno: BANGKOK (ESCURSIONE MERCATO GALLEGGIANTE E FIUME MEKONG DI GRUPPO CON GUIDA IN ITALIANO E PRANZO INCLUSO) (B/L/-)

Prima colazione e alle ore 06:45 partenza dall’hotel di Bangkok. Alle ore 8:30 circa prima tappa nella città capoluogo di Samut Songkhram strategicamente dislocata sull’estuario del leggendario fiume Kwai, teatro durante la Seconda Guerra Mondiale di cruciali scontri tra i giapponesi e le forze alleate culminati con la costruzione della storica ferrovia di guerra. Nel suo basso corso, il Kwai è noto come “Maekhlong”. A Samut Songkhram termina anche una linea ferroviaria secondaria proveniente da Bangkok. Sfruttando il terreno demaniale adiacente alla linea concesso dalle autorità locali, i venditori ambulanti hanno qui costituito un curioso mercato esponendo le loro merci sopra le rotaie. Questa particolarità non è sfuggita ai curiosi turisti che amano ammirare il rapido ricollocamento delle merci in occasione dei passaggi del treno. Alle 9 circa si prosegue per il vicino mercato galleggiante di Damnern Saduak, celebre tra i turisti internazionali, nelle fertili pianure della provincia di Ratchaburi. La visita avrà inizio percorrendo i canali rurali esterni a bordo delle tipiche motolance note come “long tail boats”. Tempo libero per la visita del mercato. Alle ore 12 circa pranzo in ristorante nelle rigogliose campagne circostanti irrigate dal Maekhlong e dalla sua fitta rete di canali. Intorno alle ore 14 arrivo presso la città capoluogo di Nakhorn Pathom. Il centro geografico della città è occupato dallo ‘stupa’ buddista (o ‘chedi’ in lingua locale) più alto del mondo, il Phra Pathom Chedi. La costruzione la iniziò re Rama IV nel corso del XIX secolo sulle rovine di un reliquiario del VIII secolo appartenente alla civiltà Dvaravati. Al completamento della costruzione, avvenuta alla fine XIX secolo nel regno di Rama V, la vetta dello stupa raggiunse i 127 metri. Termine della visita verso le 14: 45 e rientro a Bangkok dove si stima di giungere entro le 16 (orario di rientro fortemente variabile a seconda delle condizioni del traffico). Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

4

4° giorno: BANGKOK (ESCURSIONE TUTTO BANGKOK DI GRUPPO CON GUIDA IN ITALIANO E PRANZO INCLUSO) (B/L/-)

Prima colazione e alle ore 8:30 partenza del tour dall’hotel di Bangkok. Visita al Royal Grand Palace che includerà anche il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo). La parte visitabile del Royal Grand Palace include gli edifici noti come Palazzo Montien, Palazzo Chakri e Palazzo Dusit. Di questi, il Palazzo Chakri è visitabile solo esternamente. Il Dusit ed il Montien sono occasionalmente visitabili anche all’interno (non garantita la visita). Pranzo incluso in corso di escursione. Alle 13 circa proseguimento con la visita al celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire all’interno del proprio “Wihan” una gigantesca statua del Buddha reclinato. Qui si trova anche la sede della più antica scuola di massaggi Thai. Al termine della visita si attraverserà il fiume Chao Praya a bordo dei ferry in servizio regolare fino a raggiungere uno dei Landmark più noti della città: il Wat Arun (“Tempio dell’Aurora”), il monastero la cui gigantesca pagoda costituisce l'immagine per antonomasia di Bangkok. Edificato dal Re Taksin quale tempio della propria residenza reale durante la fine del XVIII secolo, il Wat Arun si trova a Thonburi, città oggi parte dell’agglomerato urbano di Bangkok ma dislocata sulla sponda opposta del fiume Chao Praya. Thonburi fu per alcuni decenni la capitale del Siam prima della fondazione dell’odierna Bangkok. Ultima tappa presso il Wat Traimit (“Tempio del Budda d’Oro”), che contiene al suo interno l’imponente statua del Buddha in oro massiccio, la più grande del mondo. Rientro in hotel, cena e serata libera. Pernottamento.
**Nota** Preghiamo di consultare i giorni di chiusura programmata (totale o parziale) del Palazzo Reale in concomitanza con ricorrenze nazionali https://www.royalgrandpalace.th/en/schedules

5

5° giorno: BANGKOK - CHIANG RAI (B/-/-)

Prima colazione. Giornata a disposizione fino al trasferimento in aeroporto e partenza in volo per il Nord del Paese. Arrivo nella provincia di Chiang Rai, incontro con il nostro incaricato e trasferimento all’hotel prescelto. Check-in e sistemazione nelle camere (ufficialmente a disposizione a partire dalle 14). L’elemento caratterizzante di questa esotica provincia del Nord è il grande fiume Mekong che scende dall’Himalaya per attraversare l’intero Sud Est Asiatico fino al Mar Cinese. Qui il Mekong è nel suo medio corso e costituisce per le popolazioni locali una imponente arteria di scambi. È questo uno dei crocevia etnici e commerciali più attivi e movimentati dell’Asia. Lo scambio culturale ha favorito la fusione di tradizioni e sapienza popolare. In quest’area si trovano infatti comunità montane al fianco di altre cinesi, laotiane e birmane. Un altro elemento caratterizzante di Chiang Rai è costituito dai suoi artisti. Questa provincia ha infatti dato i natali agli artisti contemporanei più noti della Thailandia, ognuno dei quali ha qui realizzato proprie opere di grande valore. Tra questi i più acclamati sono i maestri Chalermchai, il costruttore del celebre “tempio bianco”, e Thawan Duchanee, il creatore della “casa nera”, a sua volta allievo del maestro italiano Corrado Feroci che da Firenze raggiunse la Thailandia nel 1923 dietro esplicita richiesta dell'allora Re del Siam, Rama VI. Feroci è oggi considerato il fondatore dell’arte contemporanea Thai. Resto della giornata libero. Pasti liberi. Primo pernottamento a Chiang Rai.

6

6° giorno: CHIANG RAI (B/L/-)

Colazione in hotel. Alle 9 circa partenza dal proprio hotel per le visite di giornata, che inizieranno con l'appariscente Wat Rong Seua Ten, o “Tempio Blu”, opera contemporanea dell’artista Putha Kabkaew ed allievo del maestro Chalermchai. Effetti psicadelici, colossali statue raffiguranti inquietanti “Yak”, i demoni buddisti, e animali mitologici quali il “Makara”, catturano l’attenzione del visitatore. Non lontano si trova la casa-museo Baan Dam (o "casa nera") di Thawan. Questa fu l’abitazione e laboratorio artistico del maestro il cui stile è stato spesso ritenuto macabro e provocatorio ma le sue opere affrontano tematiche che affondano nell’animo umano e contrastano la sua forte spiritualità buddista con la bigotteria superficiale di molti fedeli, un facile bersaglio di critica nelle sue opere. Il suo esprimersi con forme stilizzate attraverso scultura, architettura, musica e oggetti realizzati con ossa è unico, spettrale ed affascinante allo stesso tempo. Si sale ora verso la parte più settentrionale della provincia dove si apre una grande pianura coltivata a riso e frutta tropicale formata dagli affluenti del Mekong. Da qui si devia in direzione del monte Mae Salong, confine naturale con la Birmania. La pianura lascia presto spazio a dolci colline abitate da popolazioni tribali ai piedi della grande montagna. Si raggiungerà una Farm incastonata in questo idilliaco paesaggio e gestita da genti dalle locali comunità Akha e Thai Yai. Qui si coltiva il caucciù, varie qualità di frutta tropicale, ma ci sono anche i bufali. Pranzo a base di piatti della cucina del Nord e visita della farm per apprendere le tecniche di raccolta della gomma naturale. Nel pomeriggio si raggiungerà Triangolo d’Oro, il punto geografico posto lungo le acque del fiume Mekong dove la Thailandia incontra il Laos e la Birmania; noto fin dai tempi in cui i sopracitati scambi commerciali erano legati all’oppio. Si visiterà il locale museo che ripercorre la storia della coltivazione del papavero e della produzione dell’oppio. Il punto d’incontro dei fiumi sarà ammirato dalla sommità della collina che ospita l’antico luogo di culto oggi noto come Phrathat Doi Pu Khao. Rientro alla città di Chiang Rai previsto per le 18:00 circa. Cena libera e pernottamento a Chiang Rai.

7

7° giorno: CHIANG RAI – CHIANG MAI (B/L/-)

Colazione in hotel e check-out. Alle 7:30 si lascerà la provincia di Chiang Rai per inoltrarsi verso sud, presto incontrando una celebre realizzazione artistica del maestro Chalermchai, il più acclamato artista contemporaneo del paese, che ripropone il messaggio buddista dei cicli vitali del Samsara in chiave moderna all’interno di una monumentale ed affascinante installazione ispirata alle forme del tempio Lanna del nord. Le sue vaste proporzioni e le fastose rifiniture ne fanno oggi uno dei luoghi più fotografati dai turisti internazionali, che conoscono questo luogo come il ‘tempio bianco’. Nella tarda mattinata si giungerà a Chiang Mai, l’antica capitale del regno Lanna e oggi città principale del Nord della Thailandia. Secoli or sono, al termine di un lungo periodo di meditazione, il monaco Phra Intha rientrò nella sua città di Chiang Mai portando con sé un ombrello di carta, uno tra i pochi, indispensabili oggetti concessi agli eremiti durante gli esercizi spirituali nella foresta. La comunità monastica di Chiang Mai si fece promotrice della sua produzione, spingendo gli artigiani locali a coltivare il gelso per produrre la carta. In poco tempo, il villaggio di Bo Sang alle porte della città dette vita ad una economia trasmessa di padre in figlio fino ai nostri giorni. Dopo aver ammirato gli artisti dediti alla produzione della carta, visita ad un locale centro di fabbricazione degli ombrelli ed a seguire pranzo in ristorante tipico a base di cucina Lanna del nord. La città di Chiang Mai è adagiata su di una larga vallata delimitata ad est dall’imponente monte Doi Suthep che sale fino a 1.600 metri. È qui che si salirà nel pomeriggio per raggiungere uno dei santuari più celebri e sacri dell’intero paese: il Wat Phrathat Doi Suthep, edificato a oltre 1.000 metri di altitudine. La leggenda racconta che il luogo della sua costruzione venne indicato dall’errare di un mitologico elefante bianco che sul suo dorso trasportava una sacra reliquia del Buddha. La reliquia venne sepolta dove oggi si trova l’imponente Chedi dorato al centro del santuario, una delle immagini religiose più ricorrenti della Thailandia. Alle 18 circa, termine delle visite a trasferimento in hotel nel centro di Chiang Mai per il check in. Cena libera e pernottamento a Chiang Mai.
Nota: Totale percorrenza stradale di giornata: 230 Km.

8

8° giorno: CHIANG MAI – KO SAMUI (B/-/-)

Colazione in hotel e check‐out entro le 12:00. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai e proseguimento in volo per l’isola di Samui via Bangkok. Trasferimento e sistemazione in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

9

9°-13° giorno: KO SAMUI (B/-/-)

Colazione in hotel. Giornata a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento.

10

14° giorno: KO SAMUI – BANGKOK PARTENZA (B/-/-)

Colazione in hotel. Giornata a disposizione fino al trasferimento in aeroporto e rientro in volo a Bangkok. Pasti liberi. Proseguimento con voli Turkish Airlines via Istanbul per l’Italia.

11

15° giorno: ISTANBUL - ITALIA

Arrivo a Milano Malpensa e fine dei servizi.

Prenota il tuo viaggio

You don't have permission to register